Alcune persone parlano più velocemente di altre. Alcuni ascoltano più velocemente di altri. Se l’incoerenza ti dà sui nervi, soprattutto quando stai ascoltando un messaggio vocale che qualcuno ha lasciato su WhatsApp, potresti voler passare al canale beta. L’opzione per l’overclock (come abbiamo visto in alcuni gestori di podcast) viene ora offerta agli utenti beta.

La funzione aggiornata è stata monitorata e registrata da diversi utenti Confermato da terze parti, Con la build dell’applicazione recuperata da Canale beta standard del Play Store. Per attivare la riproduzione variabile, fare clic sull’etichetta “1.0x” accanto alla barra di avanzamento in un messaggio vocale attivo. Sono disponibili velocità di riproduzione 1.0x, 1.5x e 2.0x, che sono meno accurate di quelle che normalmente vediamo per questo tipo di funzionalità, ma è per questo che è sperimentale. Inoltre, non è possibile rallentare la riproduzione e so che alcune persone con problemi di udito lo apprezzeranno.

La funzione di velocità di riproduzione variabile sembra essere disponibile agli utenti lentamente; Due diversi tester della polizia Android non sono stati nemmeno in grado di accedervi Utilizzando l’ultima versione (2.21.9.4)Rilasciato ieri. Almeno per alcune persone era visibile Da più di un mese, Quindi questo sembra essere un post piuttosto lento. Questo indica una modifica lato server (suggerimento dalla folla), quindi non sorprenderti se non vedi subito l’opzione. Ci auguriamo che venga pubblicato troppo tempo fa.

Altre modifiche nell’ultima versione di prova includono anteprime più grandi di foto e video e l’opzione per i messaggi nascosti è disponibile per tutti gli utenti nelle chat di gruppo per impostazione predefinita.


READ  Razer recensisce Project Sophia, un prototipo di scrivania da gioco futuristica

L’interruttore lato server sembra essere disabilitato ora

per me Una nuova modifica è stata inviata tramite WABetaInfoIn beta, i controlli della velocità di riproduzione sono stati brevemente attivati ​​tramite commutazione lato server, quindi disabilitati. Sembra che coloro che in precedenza erano in grado di accedere all’opzione non ora possano farlo. Non si sa perché sia ​​stato effettuato il passaggio o quando potrebbe tornare.


Ultimo aggiornamentoNella versione beta più recente, la funzione appare di nuovo per alcuni utenti. Sembra essere più diffuso rispetto alla precedente offerta abortiva. Per avere la migliore possibilità di vedere la funzione di velocità di riproduzione, assicurati di essere attivo e funzionante Versione di prova 2.21.9.5 o successiva.