Satechi ha annunciato oggi il lancio di Pro Hub Mini, un nuovo hub USB-C progettato per i modelli Apple MacBook Pro 2021. L’hub mira ad aggiungere porte non disponibili sui nuovi modelli MacBook Pro, incluse le porte USB-A e una porta Ethernet.


Disponibile in argento o grigio siderale per abbinarsi all’estremità del MacBook Pro, Pro Hub Mini ha una porta USB-4 che supporta la ricarica fino a 96 W, velocità di trasferimento dati fino a 40 Gbps o un display 6K 60Hz e una porta USB. Una porta dati C che supporta velocità di trasferimento fino a 5 Gbit/s, due porte dati USB-A 3.0 che supportano velocità di trasferimento fino a 5 Gbit/s, una porta Gigabit Ethernet e una porta jack audio.

L’hub è progettato per essere collegato al lato sinistro di un MacBook Pro da 14 o 16 pollici, alimentare due porte USB-C e coprire il jack per cuffie, quindi è stato aggiunto un jack per cuffie secondario.

I preordini per il Pro Hub Mini sono Disponibile da Satechi A partire da oggi, la spedizione è prevista per gennaio. Il Pro Hub Mini costa $ 70, ma i clienti che utilizzano il codice promozionale di pre-ordine PROHUB possono ottenere uno sconto del 25%.

Storie correlate

Apple abbassa i prezzi di sostituzione dei dispositivi negli Stati Uniti

Apple ha aggiornato oggi il suo sito di permuta per iPhone, abbassando i prezzi massimi di scambio per quasi tutte le opzioni di scambio. Il trading di iPhone 12 Pro Max, ad esempio, ora ti farà guadagnare $ 700, ovvero $ 90 in meno rispetto a ieri. Con il programma Exchange di Apple, i clienti possono inviare i loro vecchi dispositivi e ottenere una carta regalo Apple che può essere utilizzata per acquistare un nuovo dispositivo. Una mela…

READ  Nintendo Switch ha venduto più di qualsiasi altra console combinata lo scorso anno nel Regno Unito

WhatsApp fornisce supporto multi-dispositivo per tutti gli utenti su iOS e Android

WhatsApp ha introdotto il supporto multi-dispositivo per tutti gli utenti su iOS e Android, consentendo a WhatsApp di essere utilizzato su un massimo di quattro dispositivi collegati senza che gli utenti debbano connettersi tramite uno smartphone. Per abilitare il supporto multi-dispositivo, gli utenti devono partecipare alla beta multi-dispositivo. Avvia WhatsApp su iPhone, quindi seleziona Impostazioni -> Dispositivi associati. Seleziona la Beta multi-dispositivo, quindi fai clic su Partecipa alla Beta. Una volta che il…

Twitter lancia MacBook Pro con specifiche elevate tra i team di sviluppo di app

Twitter presenta MacBook Pro ad alte prestazioni con il chip di silicio M1 Max Apple a tutti gli ingegneri iOS e Android per lo sviluppo di app, segnando un altro impulso all’adozione di Mac in silicio da parte di Apple nell’azienda. La notizia è stata condivisa da John Szumski, un membro senior dello staff di Twitter per le piattaforme mobili dell’azienda. In un tweet, Szumski ha affermato che Twitter verrà lanciato…

Apple annuncia Business Essentials per le piccole imprese

Apple ha annunciato oggi il lancio di Apple Business Essentials, un nuovo servizio in abbonamento che fornisce la gestione dei dispositivi come l’installazione e la configurazione, l’archiviazione iCloud e l’accesso opzionale 24 ore su 24, 7 giorni su 7 al supporto Apple per le piccole imprese con un massimo di 500 dipendenti. Apple Business Essentials consentirà alle piccole imprese di configurare, distribuire e gestire facilmente i prodotti Apple da qualsiasi luogo e…

Apple annulla le restrizioni per correggere lo schermo dell’iPhone 13 che disabilitava Face ID

Dopo il lancio dei modelli di iPhone 13, iFixit e altri centri di riparazione indipendenti hanno scoperto che la sostituzione dello schermo dell’iPhone rendeva il Face ID non funzionante, limitando le riparazioni alla stessa Apple, ai fornitori di servizi autorizzati Apple e ai negozi di riparazione correlati a Apple. La modifica ha reso più difficile per le piccole officine di riparazione indipendenti eseguire riparazioni dello schermo di iPhone 13 su …

READ  Queste sono le specifiche ei prezzi in Indonesia

Tim Cook rivela di possedere criptovalute e di “interessarsene da molto tempo”

Martedì 9 novembre 2021, 07:32 PST di Sami Fathi

Il CEO di Apple Tim Cook ha rivelato pubblicamente per la prima volta oggi di aver investito personalmente in criptovalute e di esserne interessato “da un po'”. I commenti sono arrivati ​​durante l’apparizione di Cook al summit “DealBook” del New York Times, dove Cook è stato interrogato sulla privacy, sul sideloading e altro ancora. In risposta al fatto che possieda una criptovaluta, Cook ha risposto: “Possiedo”, aggiungendo che …