La maggior parte delle app di Google funzionano bene insieme, a condizione che si ignorino tutti i diversi client di messaggistica. Tuttavia, Gmail consente agli utenti di salvare gli allegati su Google Drive per anni Con Foto e Drive non è così intrecciato come primaQuindi l’aggiunta di un’opzione per le immagini ha perfettamente senso. Tutte le foto di Gmail possono essere caricate direttamente su Google Foto a partire da oggi, ma non senza alcune catture.

Il trasferimento di un’immagine da Gmail a Google Foto segue gli stessi passaggi degli allegati supportati da Drive da anni. Una volta che il tuo account ha accesso alla funzione, puoi passare con il mouse su qualsiasi immagine in miniatura inclusa in un messaggio per trovare l’icona delle foto accanto al pulsante Drive. Se hai un’immagine aperta in modalità a schermo intero, l’opzione per trasferire l’immagine in immagini si troverà nel menu completo.

Sfortunatamente, ci sono alcuni inconvenienti che impediscono che questo sia un fuoricampo. In primo luogo, non è chiaro se questo passerà presto ai dispositivi mobili. Anche se non possiamo dirlo con certezza, Post del blog di Google Mostra solo l’interfaccia desktop di Gmail, quindi gli utenti mobili potrebbero dover continuare a salvare e caricare manualmente le immagini dalla posta in arrivo.

In secondo luogo, solo i file JPEG sono supportati durante la riproduzione, senza alcuna sequenza temporale quando PNG, GIF o altri tipi di file sono idonei per il trasferimento.

Limitazioni a parte, è comunque bello vedere Google finalmente riunire due delle sue migliori app. L’integrazione delle foto con Gmail sarà disponibile per la selezione dell’utente a partire da oggi. Tuttavia, potrebbero essere necessari fino a 15 giorni prima che la funzionalità raggiunga tutti, giusto in tempo Spazio di archiviazione gratuito illimitato per nascondersi da tutti i nostri account.

READ  Scopri l'impatto del Covid-19 attraverso le migliori aziende come: Altogen Labs, Aquatech International, Drylet, InSitu Remediation Services, Ivey International - Journal l'Action Régionale